«

»

mag 29

Antipasto di mare caldo

antipasto di mare caldo

Oggi desideriamo presentarvi una deliziosa ricetta a base di pesce fresco da assaporare in questi giorni pre-estivi. Molti conoscono tantissime ricette di pesce ma se non avete mai sentito parlare di antipasto di mare caldo.

In realtà può essere considerato anche un piatto unico molto simile al caciucco toscano.

Ingredienti:

Due seppie grandi
• Cinque – sei totani
• Mezzo kg scarso di gamberi o gamberoni
• Una decina di cicale (che Per i lettori del Nord Italia credo si chiamino pannocchie?)
• Un kg e mezzo di cozze
• Un sacchetto di arselle (telline) o vongole, come preferite, o metà e metà
• Un polpo medio
• Un mazzetto di prezzemolo
• Dieci spicchi d’aglio
• Cinque foglie di salvia o un rametto di ramerino
• Tre barattoli piccoli di pomodori pelati
• Tre bicchieri di vino bianco secco
• Sale q.b.
• Peperoncino q.b.
• Olio EVO q.b.

Preparazione
- Iniziamo a far spurgare le arselle in acqua fredda e aggiungendo un cucchiaio di sale dentro la centrifuga dell’insalata per un’ora. Ricordatevi di eliminare le vongole rotte e mescolate per bene quelle sane per evitare di trovare dei pezzetti di guscio.
- L’aglio andrà sbucciato, il prezzemolo lavato e tritato e conservato per posizionarlo alla fine della preparazione.
- A questo punto fate soffriggere l’aglio fino a quando diventa biondo, aggiungete due bicchieri e mezzo di vino bianco.
- Tritate e aggiungete i pelati al composto di cozze e vongole e aggiungete un pizzico di peperoncino.
- Dopo aver pulito il pesce, assicuratevi che alla fine della cottura la seppia sarà tenere e le cozze cotte al punto giusto.

The following two tabs change content below.

Sara Papis

Sara Papis è una web writer di 28 anni, amante della tecnologia e della scrittura che da alcuni anni è riuscita a realizzare il suo sogno di intraprendere la carriera di lavoratore autonomo. Amo il sushi e il pesce crudo per questo mi appassiona scrivere guide di vario tipo.

Ultimi post di Sara Papis (vedi tutti)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due × = 18

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>