«

»

mar 05

Assunta Madre, Ristorante Roma, recensione

Allora, finalmente trovo 10 minuti per aggiornarvi. Avrò ricevuto 200 messaggi su Facebook, tutti attendavate questa recensione: sono felicissimo, davvero tanto, ma vi garantisco che ultimamente sono sempre impegnato e il tempo a disposizione per le “passioni” è pochissimo.

Intanto vi dico che FINALMENTE sono riuscito a cenare da Assunta Madre, sono 10 anni che nomino tale ristorante e non ci sono mai riuscito. :(

Situato nel cuore della CAPUT MUNDI , incorniciato da palazzi del ’700 e il profumo del Lungotevere, Assunta Madre è un ristorante molto accogliente e soprattutto molto intimo. Luci soffuse, musica bassa, ambiente molto caldo ed accogliente: forse troppo attaccati i tavoli, ma locale molto molto apprezzabile. Se dovessi proprio dirvi una nota negativa del locale è il bagno, in quanto mi aspettavo degli asciugamani di “cotone” e non quelli di “carta”, e (almeno non l’ho visto) non esiste un fasciatoio per i bambini neonati. (pollice in giù)

Ci sono stato con la mia compagna (senza figlio – Santo mio suocero) sabato scorso. Non abbiamo trovato difficoltà per parcheggiare l’auto, nella mia tabella di marcia c’erano 3 ore di giro, invece sia sul Lungotevere che proprio alla Via Giulia (dove è situato il ristorante – link con mappa) non troverete grosse difficoltà.

La curiosità era davvero tanta, scoprire “i crudi di Assunta Madre”, questo ristorante nominato da tutti i miei “colleghi” di banco, ma forse le mie aspettative erano troppe.

Qualità eccelsa del pesce, freschezza assoluta, “sapore di mare” in ogni portata di crudo. Punto. Onestamente pensavo a decorazioni e “presentazioni” particolari, pensavo a piatti giganti conditi con tanta verdura, frutta, e magari qualche “chicca” particolare da copiare, invece in modo molto sobrio (ma elegante) si presenta il mio “antipasto misto crudo”:

- Tartare di tonno su purè di patate
- Involtino di spigola con gamberi e verdura (da copiare a casa)
- 2 Gamberoni rossi (forse troppo grandi per mangiarli crudi, ma ottimi)
- 2 Scampetti (Vincono sempre quelli de L’Ostrica da Gianni)
- Involtino (se ricordo bene) di spigola
- Carpaccio di pesce spada

A parte puoi prendere le ostriche, ne ho prese 4: ottime. (Vincono però quelle de La Botte Di Ferro)

Sapete che non parlo mai dei pasti che non siano crudi, ma non posso però non parlarvi del secondo che ho preso:
SCAMPI AL SALE. Trattasi di 6 scampi, il più piccolo era 18 cm!! Vi ho detto tutto. Sapore buono, forse alla griglia li avrei preferiti per la grandezza e forse per il troppo “sale” che poi alla fine metti in bocca (vuoi o non vuoi); ma davvero ottimi, da competizione!!

Personale molto cortese ed educato, tanto personale..ma tanto tanto! Vedevi camerieri ovunque. Adatto a qualsiasi tipo di cena, ma non con bimbi piccoli, in quanto si sta scomodi con seggiolone, passeggino etc etc, essendo abbastanza stretta la sala.

Finale:
- ci ritornerei, ma con aspettative diverse. In ogni caso meritano un buon voto.

Ristorante Assunta Madre
Via Giulia 14
00186 Roma
Tel 06.68806972

http://www.assuntamadre.com

Ricordo sempre che non ho alcun accordo con alcun ristorante, e le recensioni che posto sono solo frutto della mia personale esperienza. Se qualche ristoratore si sentisse offeso o volesse avere maggiori delucidazioni in merito o volesse contattarmi, trovate tutti i miei contatti sociali per rintracciarmi.

Ciaoooo!!

The following two tabs change content below.

Ciro Di Maso

Amministratore Unico e CEO di AllTours.it, CEO di PesceCrudo.com. Tiene corsi in tutta Italia, principalmente a Roma. Insegna web marketing turistico al CTS e principalmente ℅ Hotel e strutture ricettive in Italia! Strategie di vendita, tecniche di comunicazione ed accoglienza alberghiera sono il suo pane quotidiano. La sua grande passione: "il pesce crudo", ha creato questo blog per comunicare a tutti le sue creazioni culinarie e le sue esperienze.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × 8 =

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>