«

»

mag 17

I crostacei

crostacei_scampi_def

Sono moltissime le persone che amano i crostacei e piatti preparati con questo ingrediente, ma in realtà quante informazioni conoscete su di essi? E’ utile sapere che i crostacei comprendono esemplari molto noti come:

-              Gamberi

-              Scampi

-              Aragoste

-              Granchi

-              Paguri

-              Cosapodi

-              Cladoceri

-              Cirripedi

-              Anfipodi

-              Isopidi.

L’elenco racchiude tutti i crostacei acquatici, tranne per alcune specie di granchi e isopidi, infatti gli isopodi terrestri sono piccoli crostacei di terra dal corpo appiattito, prediligono le zone agricole, spesse volte definiti impropriamente “scarafaggi”. Gli isopodi hanno la caratteristica di appallottolarsi quando avvertono uno stato di pericolo, si osservano spesso anche sulle spiagge italiane. I cirripedi sono i così detti “denti di cane” che si trovano fastidiosamente attaccati alle conchiglie delle cozze, si contano circa un migliaio di specie e sono tra i pochi crostacei sessili, cioè che non presentano alcuna mobilità infatti tutti gli altri crostacei hanno apposite zampe (piccole appendici) per la locomozione.

I crostacei hanno una struttura caratterizzata da un corpo diviso in due zone: capo anteriore e zona posteriore. Le specie come gamberi, aragoste ed astici sulla capo hanno delle antenne e un occhio, due mascelle e una mandibola. Sempre generalizzando, si può affermare che la riproduzione è sessuale e la fecondazione avviene appena dopo l’accoppiamento: durante l’accoppiamento il maschio si dispone con il suo ventre su quello della femmina, la quale raccoglie il seme maschile in apposite sacche. Man mano che le uova vengono fecondate avviene la deposizione nel ventaglio codale.

E’ importante sapere che i crostacei subiscono una serie di mute durante la fasce di crescita, visto che l’involucro che li contiene diventa troppo piccolo. Considerati un cibo raro e prezioso fin dall’antichità, i crostacei sono diventati protagonisti indiscutibili e molto apprezzati dai moderni buongustai soltanto negli ultimi anni, grazie alle moderne tecniche di conservazione e ai mezzi di trasporto che consentono di rifornire tutti i mercati di crostacei freschi e spesso ancora vivi, caratteristica determinante per la qualità di tali prodotti, che si alterano in tempi brevissimi.

Quindi possiamo dire che esistono molteplici ricette di crostacei che sapranno deliziare il vostro palato e soddisfare i vostri ospiti.

The following two tabs change content below.

Ciro Di Maso

Amministratore Unico e CEO di AllTours.it, CEO di PesceCrudo.com. Tiene corsi in tutta Italia, principalmente a Roma. Insegna web marketing turistico al CTS e principalmente ℅ Hotel e strutture ricettive in Italia! Strategie di vendita, tecniche di comunicazione ed accoglienza alberghiera sono il suo pane quotidiano. La sua grande passione: "il pesce crudo", ha creato questo blog per comunicare a tutti le sue creazioni culinarie e le sue esperienze.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = quattro

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>